Il design Scomodo

Il design del quotidiano risponde ai nostri bisogni di comodità?Girando e cercando  la risposta non è stata semplice.  In realtà sembra di no.Le nostre case sono sempre più belle e sempre più originali e spesso cadiamo nella grande trappola del design della scomodità.


Avete provato a sedervi su di una sedia in legno a zigzag?
Pensare di passare ore di relax su questa sedia sembra difficile, eppure nei salotti moderni è davvero un'oggetto di grande effetto e di puro design.
E se la sedia fosse di ferro? Sicuramente di grande effetto e sinonimo di leggerezza e stile ma non è certamente invitante per una corversazione in tranquillità.


Liberare la fantasia e uscire dagli schemi è una regola fondamentale per creare oggetti d'arte e design. Ecco perchè le bambole diventano rivestimenti per poltrone con la volontà di stupire e trasgredire le regole di base per il comfort.



Anche per il design legato al cibo le cose non  cambiano molto: provate a cenare con delle posate con il manico in corda, a sorseggiare viro in un bicchiere senza stelo o a mangiare con delle posate passepartout. Design bello ma scomodo!